In offerta!

Elaborato planimetrico

13.90 6.90

L’ Elaborato Planimetrico è una rappresentazione grafica in subalterni della sagoma di un immobile. Riporta l’indicazione degli ingressi delle unità immobiliari che lo compongono e le parti comuni, incluse quelle scoperte.

Viene prelevato direttamente dal Catasto tramite Sister.

Tempo di evasione: pochi minuti

 

Dati catastali immobile

*
*
*
*
Categoria:

Descrizione

Elaborato Planimetrico

L’ Elaborato Planimetrico rappresenta graficamente in subalterni la sagoma di un immobile. Riporta l’indicazione degli ingressi delle unità immobiliari che lo compongono e le parti comuni, incluse quelle scoperte.

Risulta quindi utile per individuare soprattutto le parti comuni detti anche beni comuni non censibili (giardino, terrazzo, area box, cortili, ingressi, vani scale, centrale termica, ecc .…) ed i beni comuni censibili (garage condominiale, cantina condominiale, alloggio del portiere, ecc …) indicati nell’elenco subalterni.

Può essere richiesto da chiunque indipendentemente dalla titolarità sull’immobile.

Inoltre in base alla Circolare n. 9 del 26.11.2001 dell’Agenzia del Territorio questo documento è obbligatorio per:

denuncia di nuova costruzione quando siano presenti due o più unità immobiliari aventi porzioni e/o dipendenze in comune;

denunce di unità in corso di costruzione quale che sia il numero di u.i. anche se non sono presenti parti comuni;

denunce di variazione qualora l’elaborato sia già presente agli atti dell’ufficio ovvero quando si costituiscono beni comuni censibili e beni comuni non censibili.

La stessa circolare suddetta riporta il caso in cui non e’ obbligatorio il deposito o la redazione di questo documento.

Ovvero qualora siano presenti solo corti di proprietà esclusiva di ogni singola unità immobiliare, le quali devono essere rappresentate graficamente per intero e senza interruzioni della linea di confine, esclusivamente nella corrispondente planimetria.

Che differenza c’è tra Elaborato Planimetrico, Planimetria Catastale ed Estratto di Mappa?

– La Planimetria Catastale è la piantina dell’immobile.

– L’Elaborato Planimetrico è la piantina di un intero fabbricato/stabile ma non dei singoli immobili che lo compongono.

– L’Estratto di mappa è una visione aerea di una specifica zona comunale, con le sagome degli edifici e i confini dei terreni.

 

Chi può richiedere un Elaborato Planimetrico?

L’Elaborato Planimetrico può essere richiesto da chiunque, anche da chi non ha un diritto reale o presunto sull’immobile stesso.

 

L’Elaborato Planimetrico è disponibile per qualsiasi edificio?

L’Elaborato Planimetrico potrebbe non risultare inserito nell’archivio del Catasto, per edifici costruiti prima dell’anno 1990, data in cui, in caso di variazioni catastali (come ristrutturazioni), è stato inserito l’obbligo di deposito dell’Elaborato. Dal 2001, per tutti gli edifici di nuova costruzione devono essere depositati gli Elaborati.

 

 

Come richiedere l’ Elaborato Planimetrico Online ?

Per richiedere l’ elaborato planimetrico online è sufficiente indicare i dati catastali dell’immobile: Provincia, Comune, Foglio e mappale o particella.

Viene solitamente fornito in scala 1:500 ed è quello ufficiale estratto dall’Agenzia del Territorio o Catasto.

Non sempre l’ Elaborato Planimetrico è presente negli archivi dell’Agenzia delle Entrate – Catasto.

Dove scaricare l’Elaborato Planimetrico?

A chiusura e completamento dell’ordine, viene inviata una e-mail di conferma contenente un link al sito Pratitek.it. Una volta effettuato l’accesso all’interno della propria pagina personale, inserendo i dati forniti in fase d’iscrizione, si avrà accesso allo storico dei documenti ordinati, sempre visionabili e scaricabili. Quest’area potrà essere utilizzata come Archivio personale.

Il pagamento può essere effettuato tramite:

– Carta di Credito (VISA, MASTERCARD, AMERICAN EXPRESS)

– Carta POSTEPAY

– Sistema PAYPAL

– Bonifico Bancario.